Carmen.maquia

Carmen.maquia

Mercoledì 17 Aprile 2019, ore 20:45

Ore 20.00, al Ridotto del Teatro:
Conversazioni sullo spettacolo con storie, aneddoti e curiosità con Ermanna Carmen Mandelli, critico di danza.

Titoyaya Danza

direzione artistica, coreografia:  Gustavo Ramírez Sansano

musiche: G. Bizet e P. Sarasate

scene:  Luis Crespo

costumi:  David Delfín

Gustavo Ramírez, fondatore, coreografo e direttore artistico della compagnia Titoyaya Danza dal 2006, è uno dei coreografi spagnoli più conosciuti a livello internazionale.
Lo spettacolo Carmen.maquia, che ha debuttato a Chicago nel 2012, è una versione contemporanea della nota storia di Mérimée, sulla bella e compiacente Carmen, che usa la sua sensualità per manipolare gli uomini e ottenere ciò che desidera.
Due opere di Picasso, relative appunto alla Carmen di Mérimée, (Carmen 1949 e Le Carmen des Carmen del 1964) servono da ispirazione per la scenografia minimalista di Luis Crespo e per l’eleganza e sobrietà dei costumi ideati da David Delfín. Il titolo dello spettacolo deriva dalla parola “Tauromaquia”, che descrive l’arte del toreare, e dalla descrizione che lo stesso Picasso diede del temperamento spagnolo, paragonandolo alla indomabilità del toro.