Lo Schiaccianoci

Lo Schiaccianoci

Balletto di Verona

Lo Schiaccianoci

Domenica 9 Dicembre 2018, ore 18:00

Il Balletto di Verona presenta al Teatro Salieri di Legnago domenica 9 dicembre 2018 “Lo Schiaccianoci”,balletto classico per eccellenza con le sognanti atmosfere composte da Cajkovskij. Ispirato al racconto di Ernst Theodor Amadeus Hoffmann.
Questa favola sulle punte è ambientata all’inizio del XIX secolo, si svolge durante la vigilia di Natale e narra del sogno della piccola Clara e delle sue fantastiche avventure in compagnia del Principe Schiaccianoci, della Fata Confetto e dei malvagi ratti governati da re Topo. Lo Schiaccianoci balletto adatto per tutta la famiglia non smette mai di coinvolgere il pubblico grazie alla freschezza dei giovani interpreti della Compagnia Junior del Balletto di Verona diretta da Eriberto Verardi e Anna Guetsman.

I ruoli principali della Fata Confetto e del suo Principe saranno interpretati da Primi Ballerini ospiti.

Durata 120 minuti + 15 minuti intervallo

Atto I
Durante la vigilia di Natale, il signor Stahlbaum, invita ad una festa i suoi amici e i loro piccoli figli. I bambini in attesa dei regali e pieni di entusiasmo, giocano e danzano quando arriva il signor Drosselmeyer, un amico di famiglia, che oltre a portare i regali a tutti i bambini ha anche delle proprietà da mago. Alla sua prediletta Clara, regala uno Schiaccianoci a forma di soldatino che Fritz, il fratello della bambina, rompe per dispetto. Dopo che gli invitati si ritirano, Clara si addormenta e inizia a sognare.
È mezzanotte, e tutto intorno a lei inizia a trasformarsi.
All’improvviso arrivano i topi, che lei tenta di scacciare, quando lo Schiaccianoci si anima partecipando alla battaglia con i soldatini di Fritz. Clara a questo punto cerca di difendere il suo Schiaccianoci, distraendo il Re dei Topi il quale lo colpisce uccidendolo.
Ed ecco che lo Schiaccianoci si trasforma in un giovane. Clara lo segue, entrando in un mondo innevato ed il sogno continua……

Atto II
…..i due giovani arrivano nel Regno dei Dolci, dove al Palazzo li riceve la Fata Confetto, che si fa raccontare dallo Schiaccianoci tutte le sue avventure e come sia riuscito a vincere la battaglia col Re Topo. Subito dopo, tutto il Palazzo si esibisce in una serie di danze che compongono il Divertissement più famoso e conosciuto delle musiche di Čajkovskij e che rendono famoso il balletto, culminando nel Valzer dei fiori. A seguire, la Fata Confetto ed il suo Principe si esibiscono in un Pas de deux.
Il balletto si conclude con un ultimo Valzer, mentre lentamente il sogno svanisce.
Clara appena risvegliata, ritrova il suo Schiaccianoci e realizza che è stato tutto un fantastico e magico sogno.

Per info e prevendite Teatro Salieri 0442 25477 0442 25477 biglietteria@teatrosalieri.it